Metodologia

La metodologia di lavoro si basa su aspetti quali:

  •   il lavoro di rete: Il progetto “Con…tatto 2” si basa sulla costruzione di sinergie pubblico privato. La situazione di ognuno dei candidati destinatari viene presentata da uno dei partner e discussa in sede di Tavolo di Coordinamento. Al Tavolo di Coordinamento siede un referente per ciascun partner del progetto. Il Tavolo di Coordinamento si pronuncia in merito alla presa in carico della persona, al percorso da attivare, alle risorse da impiegare in favore dell’individuo;
  •  la costruzione del Percorso Individualizzato: in favore di ogni singolo destinatario del progetto viene messo a punto e implementato un percorso individualizzato di medio-lungo termine. A partire da una valutazione iniziale (orientamento), si delinea un percorso ad hoc che viene messo in atto, monitorato e sostenuto da un tutor dell’associazione proponente;
  •  la presa in carico continuativa: ogni partner che propone l’inserimento di un destinatario garantisce la presa in carico continuativa della situazione, da parte di un operatore individuato ad hoc, almeno fino al termine del percorso. Il tutoraggio del progetto è volto a garantire monitoraggio e sostegno, e a ricalibrare il percorso qualora necessario.
  • le sinergie con le aziende del territorio: il progetto mira a sviluppare legami duraturi con il mondo imprenditoriale del territorio di Ancona. In particolare, verrà riconosciuto il Marchio collettivo sociale “Lavoro Con…tatto" alle ditte che si sono contraddistinte per sensibilità e attenzione con riferimento alla problematica dell’inclusione sociale e lavorativa di persone appartenenti alle categorie vulnerabili.

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.