Contatto


Nome: Associazione “Con…tatto”


Descrizione
L’Associazione “Con…tatto” è un’organizzazione senza fini di lucro che si propone di svolgere attività quali:

  •     favorire l’inserimento lavorativo di soggetti appartenenti alle categorie vulnerabili;
  •     gestire il marchio collettivo sociale “Lavoro Con…tatto”  di proprietà esclusiva dell’Associazione;
  •     raccogliere fondi, attraverso l’organizzazione di manifestazioni, eventi,…, al fine di sostenere e rafforzare progetti sul tema dell’inserimento lavorativo  
        di persone appartenenti alle categorie vulnerabili.

________________________________________


Indirizzo: via Astagno, 3 Ancona

Recapito telefonico: 071/2802615

Recapito fax: 071/2801260

Albo delle aziende

Si indicano di seguito la denominazione sociale delle aziende alle quali, al momento attuale, è stato conferito il marchio collettivo sociale “Lavoro Con…tatto”.

  • MAXI GARDEN SRL;
  • OCRA s.r.l.;
  • OLIVIERI FABIO Installazione e Vendita Materiale Elettrico;
  • Colorificio Color System;
  • Impresa Edile Severini Costruzioni srl;
  • Metro Italia Cash&Carry spa – Ancona;
  • Parrucchiere Silvio Coiffeur; Associazione di Solidarietà SS. Annunziata;
  • Agriturismo La Giuggiola;
  • Amore e vita Soc. Coop. sociale;
  • Car Multiservice;
  • La Ragnatela Soc. Coop.;
  • Ristorante Il Lazzaretto;
  • L'Agorà d'Italia Soc. Coop. arl  - sede di Falconara;
  • Panificio Sapori del Grano dei F.lli Taccalite & C.;
  • Ristorante Paradiso dei F.lli Bartolucci & C.;
  • CAMST Soc. Coop. arl;
  • Centro Polifunzionale BIOmethica – Ancona;
  • Garden Claudia;
  • LIDL Italia – sede di Ancona;
  • VALE S.R.L.  Unipersonale McDonald's – sede di Ancona;
  • Anconambiente - sede di Ancona;
  • Caffè Giuliani SRL;
  • Cooperativa CO.BA.R.;
  • Grand Hotel Palace – Ancona;
  • La Pastarella s.n.c. di Bellelli F.;
  • Madonna delle api - società agricola;
  • Osteria della Piazza di Bevilacqua C. & Marchetti E. s.n.c.;
  • Osteria Strabacco;
  • Pasticceria "La Delizia";
  • Pizzeria Pelozzo di Cortese Cristina;
  • Ristorante Pizzeria La Botte;
  • Ristorante Pizzeria La Tartaruga;
  • AMANINI sas. di Brescia Maria Teresa;
  • ANCONAMBIENTE - sede di Castelfidardo;
  • Atlante Soc. Coop. sociale;
  • BIO & EQUO;
  • Circolo Culturale Africa;
  • Cooperativa FITO ARS Soc. Coop. agricola;
  • FASEC srl di Bertolini Elvio;
  • FONDAZIONE "CECI" CASA DI RIPOSO;
  • Geos Ma. Ver srl – Osimo;
  • La Macchia Soc. Coop.;
  • MALATINI S.A.S. di Malatini Michele & C.;
  • OBI – sede di Ancona;
  • Pasticceria Flamini;
  • Ristorante "LA TORRE" di Gianluca Balducci;
  • Ristorante Il Giardino;
  • Ristorante La barca sul tetto;
  • SANIDOC – sede di Ancona;
  • Supermercato SIMPLY – sede di Castelfidardo;
  • Supermercato SIMPLY – sede di Chiaravalle;
  • Asilo Nido "Il mondo dei Piccolini" - Soc. Coop. sociale;
  • Centro Papa Giovanni XXIII - Soc. Coop. sociale;
  • Hotel Galassi – Numana;
  • Zara Abbigliamento – Ancona.

I PERCORSI DI INSERIMENTO LAVORATIVO

Costruzione del percorso

L’attivazione di un percorso di formazione e inserimento lavorativo parte dalla riflessione sul sistema di conoscenze, abilità, competenze della persona, lavorando sulla sua storia e sulle sue esperienze. Infatti, il bagaglio di esperienze di un individuo rappresenta un insieme di competenze, che non sono di fatto costituite solamente dalle conoscenze formalmente collegate al sistema della qualificazione e del lavoro. Tale approccio è fondamentale nel caso di persone che hanno percorsi esperienziali sbilanciati sulla dimensione non-formale ed informale.
A partire da questa riflessione condivisa dall’operatore e dal destinatario del progetto si giunge alla definizione di un vero e proprio percorso individualizzato, che viene stilato anche sulla base delle caratteristiche del contesto di riferimento, e più specificamente sulle  richieste del mercato del lavoro.
Il percorso disegnato sarà flessibile e modificabile nel tempo, e guiderà la persona nello svolgimento del percorso.
Tale percorso sarà monitorato da un tutor che avrà il compito di motivare e sostenere la persona.

Gli strumenti

Gli strumenti utilizzati all’interno del progetto sono:

  • la scheda di presentazione, che ogni partner dovrà utilizzare al momento di richiedere la presa in carico al Tavolo di Coordinamento;
  • il bilancio di competenze;
  • la definizione dei percorsi di intervento personalizzati;
  • il pagamento di corsi di studio, formazione e di strumenti propedeutici o di ausilio all’inserimento lavorativo (patente di guida,…);
  • tirocini formativi e relative indennità di frequenza;
  • misure rivolte a giovani donne finalizzate a sostenere la conciliazione dei tempi di vita con i tempi del lavoro.

Altri articoli...

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.